Ortodonzia

ortodonzia

SorrisoPiù è specializzato anche nella diagnosi e nel trattamento delle irregolarità che sorgono nella crescita e nello sviluppo dei denti, tra cui morso aperto, morso profondo e morso incrociato. Più semplice da effettuare sul bambino in fase evolutiva, il trattamento ortodontico può avere successo a ogni età se opportunamente eseguito. Ogni trattamento non può prescindere da un’indagine e una misurazione della posizione dei denti attraverso le opportune radiografie e la realizzazione di un modello per comprendere a fondo il modo in cui le due arcati chiudono tra loro.

Una volta eseguite tali considerazioni, sarà possibile scegliere l’ apparecchio ortodontico tra le diverse possibilità esistenti, che sono:

  • Apparecchio mobile: utilizzato nelle prime fasi per espandere il palato e correggere alcune abitudini
  • Apparecchio fisso: utilizzati quando sono presenti tutti i denti definitivi e incollato direttamente ai denti
  • Espansione palatale: utile per allargare il palato, facendo spazio ai denti
  • Trazione extraorale: per spostare i denti

 

I tempi di applicazione dei suddetti apparecchi variano a seconda delle condizioni del paziente e mediamente si aggirano intorno ai 12-18 mesi.

CURA DELL’APPARECCHIO
Per tutto il tempo i cui si indossa un apparecchio ortodontico è necessario effettuare un’accurata pulizia attraverso strumenti specifici.
In commercio troverete spazzolini ortodontici, aghi passafilo, scovolini interdentali in grado di agevolare le operazioni di pulizia del vostro apparecchio.

ORTODONZIA PER GLI ADULTI
Negli ultimi anni sono sempre di più gli adulti che richiedono trattamenti ortodontici.
L’ortodonzia non ha più limiti di età, purché ci siano adeguate condizioni di salute dentale, gengivale e ossea.
Esistono poi situazioni particolari per cui il paziente adulto può richiedere un trattamento ortodontico, come bruxismo, dolore e/o rumori all’articolazione della mandibola, dolore e/o affaticamento ai muscoli del viso e del collo (Disordini temporo-mandibolari) oppure russamento cronico (Russamento e Apnee notturne). I trattamenti ortodontici nell’adulto possono durare dai 6 ai 36 mesi, a seconda che si eseguano trattamenti ridotti pre-protesici, trattamenti ortodontici o trattamenti ortodontico-chirurgici

Share by: